5 11 17 «Mamma a carico – Mia figlia ha novant’anni» di e con Gianna Coletti (teatro)

5 novembre 2017 – ore 21.00

MAMMA A CARICO – MIA FIGLIA HA NOVANT’ANNI [prova antigenerale]

DI E CON GIANNA COLETTI
DRAMMATURGIA GIANNA COLETTI E GABRIELE SCOTTI

REGIA GABRIELE SCOTTI

CON ESTRATTI DEL FILM “TRA CINQUE MINUTI IN SCENA”
REGIA LAURA CHIOSSONE, PRODUZIONE ROSSOFILM E MAREMOSSO

 

Ingresso libero

 

MILANO, 28 OTT – Ci sono migliaia di donne e di famiglie che si prendono cura di un genitore non più autonomo, eppure, nonostante sia un tema sempre più attuale, se ne parla poco. La vecchiaia malmessa è un tabù, su cui alza il velo il monologo ‘Mamma a carico – Mia figlia ha novant’anni’ scritto e interpretato dall’attrice Gianna Coletti, che debutterà il 10 novembre al Teatro Linguaggicreativi di via Villoresi, a Milano. Ironico e struggente, il monologo diretto da Gabriele Scotti è tratto dal libro ‘Mamma a carico – Mia figlia ha novant’anni’ scritto dalla stessa Gianna Coletti (edito da Einaudi nel 2015). Il testo è incentrato sul rapporto tra una donna di cinquant’anni, Gianna, e una vecchia ribelle di novanta, cieca, che non cammina più e ha la testa che ogni tanto va per conto suo. Quella vecchia è Anna, la madre di Gianna. Tra uno scontro e l’altro, sensi di colpa, una risata, una cantata, un ricordo, si dipana il loro rapporto, già al centro del film ”Tra cinque minuti in scenà di Laura Chiossone.
(ANSA)

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...