5 11 17 «Mamma a carico – Mia figlia ha novant’anni» di e con Gianna Coletti (teatro)

5 novembre 2017 – ore 21.00

MAMMA A CARICO – MIA FIGLIA HA NOVANT’ANNI [prova antigenerale]

DI E CON GIANNA COLETTI
DRAMMATURGIA GIANNA COLETTI E GABRIELE SCOTTI

REGIA GABRIELE SCOTTI

CON ESTRATTI DEL FILM “TRA CINQUE MINUTI IN SCENA”
REGIA LAURA CHIOSSONE, PRODUZIONE ROSSOFILM E MAREMOSSO

 

Ingresso libero

 

MILANO, 28 OTT – Ci sono migliaia di donne e di famiglie che si prendono cura di un genitore non più autonomo, eppure, nonostante sia un tema sempre più attuale, se ne parla poco. La vecchiaia malmessa è un tabù, su cui alza il velo il monologo ‘Mamma a carico – Mia figlia ha novant’anni’ scritto e interpretato dall’attrice Gianna Coletti, che debutterà il 10 novembre al Teatro Linguaggicreativi di via Villoresi, a Milano. Ironico e struggente, il monologo diretto da Gabriele Scotti è tratto dal libro ‘Mamma a carico – Mia figlia ha novant’anni’ scritto dalla stessa Gianna Coletti (edito da Einaudi nel 2015). Il testo è incentrato sul rapporto tra una donna di cinquant’anni, Gianna, e una vecchia ribelle di novanta, cieca, che non cammina più e ha la testa che ogni tanto va per conto suo. Quella vecchia è Anna, la madre di Gianna. Tra uno scontro e l’altro, sensi di colpa, una risata, una cantata, un ricordo, si dipana il loro rapporto, già al centro del film ”Tra cinque minuti in scenà di Laura Chiossone.
(ANSA)

 

 


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...