10 5 19 Daniela Cattani Rusich con «Digitale Purpurea» [poesia]

10 maggio 2019 – ore 18.00

Antonio Valentino

presenta

“Digitale Purpurea”

di

Daniela Cattani Rusich

con la partecipazione straordinaria di

Daniela Bedeski

 

ingresso libero

 

Daniela Cattani Rusich è scrittrice, pubblicista, editor, performer e presidente del Premio Letterario Poetika, giunto alla sua ottava edizione. Ha pubblicato quattro sillogi poetiche, una graphic novel, Wings, presentata proprio presso la Casa delle Artiste nel novembre 2015 insieme a Sam Franza e al maestro Michele Sangineto, un romanzo corale con Zona Editore, “Malta Femmina”, e uno proprio, “C’è Nessuno?”, che ha riscosso notevole successo di pubblico e di critica. Altri testi sia prosa, sia in versi, sono presenti in numerose antologie e sul web.
Ha vinto premi e concorsi nazionali e internazionali, è stata vicepresidente dell’Associazione Circumnavigarte, ha fondato il circolo culturale Casteld’Arte a Cassano D’Adda (MI), fucina di poeti di una certa importanza (Nunzio Buono e Ivan Fedeli, fra gli altri) e l’Associazione culturale CreAzione, in Toscana. Ha organizzato molti progetti su Alda Merini, portati varie città italiane (Ferrara, Roma, Pisa, ad esempio, oltre che a Milano e provincia), insieme alle figlie Barbara ed Emanuela. Di quest’ultima ha anche curato la silloge” Chirurgia d’affetto” e accompagnato Emanuela in varie presentazioni. Ha una vita un po’ nomade, come nomadi sono le sue origini (greche, friulane, slave, turche); dopo tre anni in Toscana è rientrata a Milano, poi è partita da sola per Lanzarote, dove ha vissuto due anni, e attualmente abita a Verbania, sul Lago Maggiore.
È stata redattrice del sito di scrittura creativa Poetika.it, co-ideatrice di Onirica Edizioni per la quale ha lavorato numerosi anni, in veste di editor e direttore creativo.
Attualmente è Presidente del prestigioso Premio Nazionale Poetika, giunto ormai alla sua ottava edizione, e direttore editoriale della casa editrice Eugraphìa.
In lavorazione il suo secondo romanzo e un testo teatrale.

Antonio Valentino, editore, è nato a Pescara. Dopo una lunga parentesi bolognese dedicata alla medicina e alla psicologia, oltre che allo studio della letteratura italiana e sudamericana contemporanee, si è trasferito in provincia di Bergamo nel 1987, cominciando a lavorare nell’azienda pubblicitaria del “gruppo La Repubblica/Espresso”. Nel 1997 è entrato a far parte del gruppo franco-canadese Hebdo Mag, successivamente denominatoTrader.com con l’avvento della comunicazione internet. Nel 1998 lavora a Lugano come Direttore Generale di Cerca e Trova SA e Trader.com SA e direttore giornalistico delle testate locali del gruppo. In Svizzera acquisisce una seconda laurea. Nel 2004 è rientrato in Italia, svolgendo attività di consulenza e infine dando vita a una casa editrice specializzata nella realizzazione di album di figurine e distaccando successivamente un ramo d’azienda come casa editrice libraria e un ramo come agenzia pubblicitaria.
Ha pubblicato tre raccolte di poesie e un paio di opere di narrativa. È stato autore e conduttore del programma “Un po’ di febbre” per RAI Radiotre, dedicato alla poesia italiana degli anni ’70.
Ha sempre coltivato molti interessi, sia per motivi professionali e di studio, sia per piacere personale. Oltre alla letteratura, si è sempre occupato di musica, di filosofia greca, di sociologia, di sport e volontariato. Ultimamente ha creato una nuova casa editrice: Eugraphìa.

Daniela Bedeski, cantante, autrice, poetessa, performer, traduttrice e insegnante di Lingua e Cultura Inglese, è conosciuta dal proprio pubblico come voce solista della Camerata Mediolanense, formazione neoclassica milanese, e del più recente progetto sperimentale RosaRubea.
E’ stata voce solista dei Nouveaux Trouvères, ensemble di musica antica, dal 1995 al 1998, registrando il CD “Jubelo del Core”, e dell’Ensemble Vocale In…Canto, di cui è tutt’ora membro, e con cui ha registrato i due CD “Siete ancora accese, Luci lontane” e “Come una Cometa”, vantando recenti esibizioni soliste con Moni Ovadia.
Oltre a esibirsi in diverse performances con musicisti quali anche NG, Runes Order, Les Jumeaux Discordants (“Sang pour Sang”, CD), Mariae Nascenti, dal 2010 promuove il progetto multimediale di sperimentazione elettro-acustica RosaRubea (“The Fire and The Rose”, CD, 2011; “TRE ERT TRE”, live CD, 2013; “Chrysalide”, CD, 2015) firmandone musiche e liriche ed effettuando numerose esibizioni in Italia e all’estero.
Nel dicembre 2013 pubblica “De l’Amor sospeso e de l’Amor rubeo”, raccolta di poesie illustrate e musicate, per l’Arca e l’Arco Edizioni, vincitore del Premio Speciale Arte e di una Menzione di Merito nell’ambito del Premio Nazionale Letterario Poetika 2018.
Sue poesie figurano altresì in svariate antologie.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...