29 2 202 ANNULLATO Davide Carella con «Correnti di risacca» [poesia]

sabato 29 febbraio 2020 – Ore 18.30

Presentazione del libro di poesie

Correnti di risacca

di Davide Carella

(Edizioni Amande, Casier (TV) 2019)

in dialogo con l’autore: Chiara Olivero (scrittrice) e Daniela D’Angelo (cantante).

 

Ingresso libero.

***

La guerra è il tema cardine di questa raccolta e due sono i punti di vista che si alternano ma a volte si confondono e coincidono: quello di Ulisse che lascia tutto in nome di un ideale, e quello di Penelope, che attende il suo ritorno.
20 poesie corredate da 20 fotografie in cui il poeta-fotografo mantiene il suo sguardo dall’alto, super partes, per poi zoomare planando su alcuni dettagli, mettendo in risalto spunti di umanità.
È evidente il “senso di insensatezza” della guerra che trasuda dalle parole ma anche dalle fotografie che spesso completano, attraverso altre chiavi di lettura, ciò che la parola lascia intendere […]

È unico il colore che ci unisce, nessuna divisa, nessuna bandiera… anche se siamo pezzi diversi e spesso non combacianti di un puzzle, seppur vicini, incapaci di coesistere, scie luminose, ma con molta ombra da estirpare.
Siamo tutti uguali nelle nostre differenze, accomunati dalla stessa sorte: ma se la fine è la stessa per tutti, il fine per cui viviamo la nostra vita, sembra dire il poeta, ci salverà.

dalla prefazione di Chiara Olivero

 

Davide Carella nasce il 22 Maggio 1984, a Milano. Qui, i genitori Armando e Luigia, entrambi di origine pugliese, si erano trasferiti nel 1980 in cerca di lavoro. L’autore, insieme ai fratelli maggiori
Ferdinando e Gianfranco, trascorre l’infanzia e l’adolescenza nella rinomata zona dei Navigli, in un complesso residenziale affacciato sulla Darsena. Vi rimane fino all’età di 8 anni, dopo di che, nel 1992, si trasferisce con la famiglia a Trezzano Sul Naviglio, una piccola provincia a circa 5 km a sud-ovest, con l’aggiunta della sorella minore Cinzia, di appena un anno. A Trezzano S/N completa le scuole elementari e le scuole medie. Gli studi superiori, tuttavia, li svolge nella città di origine, diplomandosi in elettrotecnica nel Giugno 2004. A Novembre dello stesso anno trova impiego a Milano nella locale azienda dei servizi ambientali, dove ancora oggi svolge il lavoro di operatore ecologico. Nel Settembre 2006 acquista casa a Milano, nel periferico quartiere di Baggio, e si trasferisce in un piccolo monolocale. Nel Settembre 2010, la morte del padre, dovuta ad una grave malattia polmonare, lascia un segno indelebile nella vita dell’autore. Difficoltà familiari e problemi economici accompagnano la quotidianità. Ciò nonostante Davide si impegna costantemente nel proprio lavoro, trovando consolazione nel trascrivere le proprie riflessioni e in questo
modo matura in lui l’idea di comporre poesie. Nel 2017 pubblica con la casa editrice Edizioni Amande la sua prima silloge, Le Luci dell’aurora, una raccolta di componimenti che traggono ispirazioni dai momenti di vita da lui vissuti.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...