IL COMMIATO DE LA CASA DELLE ARTISTE dalla CASA MUSEO ALDA MERINI

Carissim* amic*, socie e soci,
non senza un sottile dispiacere, vi informo che, in esito al bando per l’assegnazione di Casa Merini, termina, dopo sei anni di proficuo lavoro, la gestione dello Spazio a cura de La Casa delle Artiste.
Siamo state brave, abbiamo lavorato bene, molto bene. Siamo riuscite a trasformare quello che era stato a lungo solo un deposito inanimato, una scura stanza in cui erano raccolti i preziosi ricordi di una grande artista, in una CASA MUSEO VIVA, incessantemente percorsa dalla piena di differenti correnti artistiche e culturali, intrisa di emozioni e sentimenti, una casa aperta a tutti, artist* e non, adulti e bambini.
Abbiamo “creato”, con le nostre uniche forze, con le nostre straordinarie energie, un luogo dove ogni forma d’Arte e ogni voce ha trovato il suo spazio e la sua luce, un punto di riferimento socioculturale importante ora noto non solo in Italia, ma anche all’estero. Abbiamo sostenuto, fatto crescere e finanziato, con le sole nostre risorse, artist* giovani e meno giovani. Abbiamo perseguito con costanza e impegno la nostra missione: quella di promuovere l’Arte, e in particolare l’Arte delle donne, e quella di avvicinare all’arte ogni persona, perché noi crediamo che tanta purezza, tanta bellezza appartenga a tutti. Abbiamo esplorato e conosciuto il contesto del territorio, incontrato e vissuto le storie di tante donne sole e al tramonto della loro esistenza, le abbiamo accompagnate alla scoperta di un mondo che pensavano inaccessibile e fatto vivere loro la gioia d’esserne protagoniste.
Abbiamo costituito un muro contro la violenza alle donne e contro ogni ingiustizia sociale.
Abbiamo fatto molto di più di quanto potrei qui elencare e che è un bagaglio straordinario che porteremo con noi sulla nuova strada che ci attende.
Costruiremo nuove Case e, col sostegno di tutt* voi, ne faremo luoghi pieni di bellezza, di umana bellezza. Portiamo con noi quanto appreso dall’insegnamento di Alda: niente è più bello e più potente di chi ha la poesia della vita nel cuore, perché capace di portare luce alle menti più chiuse. Forti di tale apprendimento, le “api meriniane” intraprenderanno nuovi percorsi operativi.
Il mio personale grazie ai membri del Direttivo e a tutte le socie attive e che in questi anni mi hanno arricchito delle loro competenze e soprattutto del loro affetto. Un ringraziamento, inoltre, a tutte le realtà associative che ci hanno affiancato e sostenuto.
All’Associazione che gestirà d’ora innanzi Casa Merini i nostri migliori e sinceri auguri affinché il futuro sia ricco di soddisfazioni, certe che saprà rendere ancora più fruttuosa la nostra eredità.
Un affettuoso saluto a tutt* voi e continuate a seguirci anche sulla pagina FB La Casa delle Artiste.
Vincenza Pezzuto
Presidente
28 gennaio 2021

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...